Salta la navigazione
Home page Accademia dei Georgofili

Dimensione dei caratteri:


versione stampabile

Siti dei Georgofili

GEORGOFILI INFO

GEORGOFILI WORLD

BLOG GEORGOFILI

PUBBLICAZIONI DEI GEORGOFILI

INDICI ATTI 1791-1904

prossimi appuntamenti


da lunedì 19 giugno 2017 a venerdì 14 luglio 2017

Universale
Esposizione

 

lunedì 26 giugno 2017

Cooperazione Italia-Senegal nel settore agricolo
Seminario - Incontro
ore 10.00

 

martedì 27 giugno 2017

Miglioramento della sostenibilità e della qualità del tabacco Kentucky per la produzione di sigari
Presentazione del Progetto nazionale MiSoTaKy - Ore 10.00

La partecipazione è riservata a coloro che si saranno registrati entro il 22 giugno 2017 a adesioni@georgofili.it
Le iscrizioni saranno accolte compatibilmente con la capienza della sala

 

sabato 1 luglio 2017

Il farro tra storia, proprietà e benefici
Tavola rotonda - ore 18.00
S. Lorenzo in Campo (PU)

 

martedì 4 luglio 2017

Impresa e lavoro agricolo, agroalimentare e forestale in Toscana: analisi e riflessioni per prospettive di studio e ricerca
ore 9.30

La partecipazione è riservata a coloro che si saranno registrati entro venerdì 30 giugno 2017 a adesioni@georgofili.it
Le iscrizioni saranno accolte compatibilmente con la capienza della sala

 

venerdì 7 luglio 2017

Agricoltura di montagna in Alto Adige
Giornata di studio - ore 9.00
Brunico

 

Scheda evento

20/5/2017 - Il sangiovese nel territorio del Chianti

Convegno - ore 10.00
Gaiole in Chianti

Convegno organizzato in ricordo di Filiberto Loreti dalla Sezione Centro Ovest dei Georgofili, in collaborazione con l'Accademia Italiana della Vite e del VIno e presso la Sala Convegni delle Cantine del Castello di Brolio.


Il Sangiovese è il vitigno più diffuso in Italia ed è alla base dell’enologia Toscana essendo il componente principale di 9 delle 11 DOCG e della maggioranza delle 41 DOC regionali.
La qualità delle uve del Sangiovese risente molto del sito di coltivazione e nelle aree delle DOCG Chianti Classico e Chianti trova una delle sue massime espressioni.
Fu il Barone Bettino Ricasoli (1809–1880) che, nel perseguire nella ricerca del “vino perfetto”, con l’obiettivo di produrre un vino di alta qualità capace di competere a livello internazionale, creò uno dei più famosi vini al mondo utilizzando come base il Sangiovese: il Chianti.
Bettino Ricasoli compì questa missione con la consapevolezza delle potenzialità del ‘genius loci’ (oggi ‘terroir’) di Brolio unita alla fiducia nella scienza e nei progressi tecnologici.
È proprio con l’intento di proseguire la missione tracciata dal Barone Ricasoli che la moderna scienza viticola continua a studiare le potenzialità del Sangiovese nei diversi terroir del Chianti.

Programma

Ore 10.00 - Saluti di benvenuto

Relazioni:

Francesco Ricasoli - RICASOLI E LA RICERCA DEL VINO PERFETTO”

Edoardo A.C. Costantini - SUOLI E TERROIR DEL CHIANTI CLASSICO

Paolo Storchi - LA VALORIZZAZIONE TERRITORIALE DEL SANGIOVESE

Giovan Battista Mattii - INNOVAZIONI E SOSTENIBILITA’ NELLA GESTIONE DEL VIGNETO

Cesare Intrieri - LA DEFOGLIAZIONE APICALE “TARDIVA” DEL SANGIOVESE

Claudio D’Onofrio - L’ESPRESSIONE AROMATICA DEL SANGIOVESE

Carlo Ferrini - TERRITORIO E VALORIZZAZIONE DELL’IDENTITA’ SENSORIALE DEI VINI

PRANZO Osteria del Castello di Brolio
Su prenotazione entro il 15/05/2017
R.S.V.P s.brandini@ricasoli.it


indietro

 

mappa del sito | credits | copyright | privacy | security

© 2000-2008 ACCADEMIA DEI GEORGOFILI - C.F. e P.iva 01121970485 - è vietato riprodurre senza autorizzazione testi e immagini

powered by progettinrete
Valid XHTML! Valid CSS! Level A conformance icon, W3C-WAI Web Content Accessibility Guidelines 1.0